Incontro Lega e Consulta degli Immigrati: «Stimolante, ora insieme per proposte concrete»

Si è parlato di temi concreti come il rispetto dell’ordinamento giuridico italiano e soprattutto la condivisione di scelte che riguardano la convivenza quotidiana tra italiani e stranieri

I rappresentanti della Lega all'incontro con i componenti della Consulta degli immigrati
I rappresentanti della Lega all'incontro con i componenti della Consulta degli immigrati

SENIGALLIA – C’è soddisfazione tra i rappresentanti della Lega per l’esito dell’incontro su immigrazione e sicurezza svoltosi nell’aula consiliare giovedì 29 novembre. Soddisfazione perché si è parlato di temi concreti come il rispetto dell’ordinamento giuridico italiano e soprattutto la condivisione di scelte che riguardano la convivenza quotidiana tra italiani e stranieri.

Temi che da tempo sono al centro del dibattito pubblico. Secondo Davide Da Ros, consigliere comunale a Senigallia, e Massimo Bello, consigliere di opposizione a Ostra Vetere, durante l’incontro c’è stato uno stimolante confronto tra ‘addetti ai lavori’, da cui sono scaturite analisi e proposte.

Un incontro pubblico a cui hanno partecipato diversi relatori, anche importanti, ma soprattutto con diversi punti di vista sulle questioni relative all’immigrazione e alla sicurezza. «Per la prima volta – scrivono Da Ros e Bello – a Senigallia siamo riusciti a discutere pacificamente e in modo costruttivo di temi che, in altri tempi, avrebbero innervosito un po’ tutti. Ecco perché l’incontro di ieri sera è stato un passo avanti importante, lontano da qualsivoglia strumentalizzazione, demagogia e retorica. Nei prossimi giorni, Lega e Consulta degli Immigrati inizieranno un percorso di incontri sulla strada nuova di collaborazione fattiva».