NikolaTesla Unplugged by Elica
NikolaTesla Unplugged by Elica
Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Harley Davidson Route 76
Harley Davidson Route 76

L’avvocato Saccinto è il nuovo presidente di Asa

Si è svolto il primo cda dellAzienda servizi ambientali di Corinaldo. «Al suo fianco Roberto Nocerino e Anna Maria Pierangeli, entrambi hanno sempre dimostrato grande attenzione per l’azienda, per Michele saranno un’importante spalla», dice il sindaco

Al centro, il neo presidente Michele Saccinto

CORINALDO – Cambio ai vertici di Asa-Azienda servizi ambientali: Michele Saccinto succede ad Aldo Balducci nella carica di presidente. Ieri, 4 ottobre, si è tenuto il primo cda presieduto da Saccinto: «È stato un cda d’insediamento in cui, oltre il passaggio di consegne, più che altro di deleghe urgenti, la conoscenza reciproca ha avuto la precedenza».

Una scelta, quella di accettare l’incarico, maturata nel tempo: «Collaboravo già professionalmente con il Comune di Corinaldo a livello di pratiche legali- spiega l’avvocato trentottenne e, quando mi è arrivata la proposta sapevo che il mandato di Aldo Balducci fosse in scadenza. Una sfida stimolante e di crescita sia dal punto di vista professionale sia dal punto di vista di cittadino che ha sempre avuto la voglia di mettere le proprie energie a disposizione della comunità, rivestendo più un ruolo tecnico che politico. Ho messo tutto sul piatto e ho deciso di accettare».

Soddisfatto per l’incarico di Michele Saccinto anche il primo cittadino Matteo Principi: «Riguardo alle mie scelte, Aldo Balducci prima e Michele Saccinto ora, parto sempre guardando la sostanza ovvero l’unione di capacità personali e professionali – spiega Principi – Michele è un mio coetaneo, siamo cresciuti insieme, è una persona che ha sempre dimostrato uno spiccato lato umano che poi è stato l’elemento più forte che mi ha spinto a sceglierlo. L’Asa, gestore della discarica, offre un servizio che coinvolge molte municipalità e chi ne è a capo deve avere capacità di dialogo e confronto. A fianco di Michele, oltre Roberto Nocerino c’è una corinaldese Anna Maria Pierangeli, entrambi hanno sempre dimostrato grande attenzione per l’azienda, per Michele saranno un’importante spalla. Ringrazio Aldo Balducci per la grande spinta data all’Asa in un momento dove ci sono stati cambiamenti continui nelle normative gestionali; lo ringrazio, perché nelle situazioni di emergenza le sue capacità e quelle del suo staff hanno permesso di trovare soluzioni, dando ottimi spunti anche in sedi regionali».