Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

L’assessore Bora diventa mamma

Fiocco azzurro per la Giunta regionale, il primo della decima legislatura. Tanti gli attestati di affetto per l'assessore alle attività produttive che ha scelto l'ospedale di Senigallia per dare alla luce Alessandro

Manuela Bora, assessore regionale alle Pari Opportunità

SENIGALLIA- L’assessore Manuela Bora è diventa mamma, ieri è nato Alessandro. Tutti e due stanno bene. La Giunta regionale si congratula con la neo mamma e il papà. Quello dell’assessore regionale è il primo fiocco azzurro della decima legislatura. Manuela Bora ha scelto l’Ospedale di Senigallia, dove martedì 12 settembre alle 17,30, ha dato alla luce Alessandro, bimbo di 3,510 Kg. «Diamo il benvenuto al piccolo Alessandro. Auguri a Manuela e al papà per il lieto evento. Il primo fiocco azzurro della legislatura è un evento che ci riempie di gioia. Una gioia familiare per un percorso che in questi mesi abbiamo condiviso con l’assessore. Ho sentito Manuela e ovviamente non vede l’ora di riprendere l’attività politica e istituzionale con l’entusiasmo e l’energia che la contraddistingue». Un bello spot per l’Ospedale di Senigallia, più volte finito al centro delle polemiche nelle ultime settimane. Nel tardo pomeriggio l’assessore riceverà la vista del sindaco di Senigallia e presidente Anci Maurizio Mangialardi.