Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

La spiaggia di velluto di Senigallia si rifà il look

Con le operazioni di ripascimento e livellamento, l'amministrazione comunale vuole rendere la città presentabile per l'avvio della stagione estiva: ecco il calendario

Partiti i lavori per rifare il look alla spiaggia di velluto di Senigallia, setacciati i detriti con il vagliatore
Partiti i lavori per rifare il look alla spiaggia di velluto di Senigallia, setacciati i detriti con il vagliatore

SENIGALLIA – Partiranno lunedì 19 aprile le operazioni di ripascimento della spiaggia di velluto. Lo ha comunicato l’amministrazione comunale agli operatori balneari di Senigallia che dovranno rimuovere le paratie e le passerelle per poter agevolare i lavori, altrimenti le concessioni verranno saltate e finiranno in coda alla lista degli interventi da effettuare.

Una comunicazione quasi minacciosa, esagerando un po’, quella giunta ai titolari delle concessioni balneari di Senigallia. Si occuperà dei lavori di ripascimento e di spianamento della spiaggia di velluto (livelletta) la ditta Ecodemolizioni Srl. Una squadra di operai e mezzi partirà dal porto (ramo di levante) per proseguire in direzione sud, fino al confine con Montemarciano.

Dal lunedì successivo, 26 aprile, si aggiungeranno altre tre squadre: una da Marzocchetta risalirà verso nord mentre le altre due si occuperanno del lungomare Mameli partendo dai punti opposti (porto e Cesano). Qui in realtà si occuperanno solo di piccoli ritocchi dato che non vi è necessità di interventi di ripascimento grazie alle scogliere.

Nella comunicazione del Comune agli operatori turistici che in questi giorni hanno iniziato le operazioni di sistemazione degli chalet sulla spiaggia di velluto è riportato che dovranno «procedere alla rimozione delle paratie, messe a protezione degli stabilimenti, e di eventuali lastre per camminamenti, in modo da agevolare le operazioni di livellamento. Le concessioni che non avranno ottemperato verranno saltate. La Ditta Ecodemolizioni procederà in maniera progressiva e le concessioni saltate verranno sistemate in ultimo».

Partiti i lavori per rifare il look alla spiaggia di velluto di Senigallia
Partiti i lavori per rifare il look alla spiaggia di velluto di Senigallia

In alcuni punti del litorale senigalliese sono già visibili i cumuli di sabbia posti per i prossimi ormai ripascimenti da effettuare: l’erosione costiera è più evidente in zona Ciarnin e verso Marzocca. Cumuli setacciati grazie al vagliatore che è posizionato proprio sul lungomare nord: qui i materiali vengono separati e i detriti caricati sui mezzi dell’impresa per finire in discarica, mentre la sabbia “parte” per il lungomare sud.

I lavori dovrebbero terminare in pochi giorni, in tempo utile per l’avvio della stagione estiva sulla spiaggia di velluto, quest’anno fissato al primo maggio per poter agevolare gli imprenditori.