Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

La diocesi di Senigallia è in festa per due suoi nuovi presbiteri

Sabato 6 maggio 2017, ore 21, nella Cattedrale di Senigallia, il vescovo Franco Manenti ordinerà due nuovi sacerdoti: don Emanuele Piazzai e don Filippo Vici

Cattedrale di Senigallia

SENIGALLIA – Sabato 6 maggio 2017, ore21.00, nella Cattedrale di Senigallia, il vescovo Franco Manenti ordinerà due nuovi sacerdoti: don Emanuele Piazzai e don Filippo Vici.

La diocesi di Senigallia è in festa per due suoi nuovi presbiteri: Filippo Vici ed Emanuele Piazzai che saranno infatti ordinati sacerdoti, con la preghiera consacratoria.

Don Filippo, 32 anni, ha coltivato la sua fede nella parrocchia di Santa Croce di Ostra e in Comunione e Liberazione. Iscritto a Medicina, si laurea nel 2010. Molto impegnato nella Pastorale giovanile, durante questa esperienza decide di entrare nel Seminario di Ancona. Ordinato diacono nel 2016, ha prestato servizio nelle parrocchie di Mondolfo e della Pace, a Senigallia «Il sacerdozio non è un traguardo e nemmeno del tutto un inizio: lo vivo come una continuità che è colmata dalla presenza di Dio».

Don Emanuele, classe 1990, di Senigallia, è cresciuto nella parrocchia del Duomo, si è diplomato al Liceo Scientifico ‘E. Medi’ di Senigallia e a 19 anni entra nel Seminario dorico. Ordinato diacono nel 2015, ha prestato servizio nelle parrocchie di Trecastelli, Marina di Montemarciano e Marzocca. «Vivo questi giorni consapevole della mia fragilità, ma grato perché Dio l’ha trasformata in una grande opportunità di gioia e servizio».

Don Filippo presiederà la sua prima Messa nella parrocchia di Santa Croce, ad Ostra, domenica 7 maggio, alle ore 10.45. Don Emanuele sarà invece nella chiesa Cattedrale alle ore 11.00.