Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

“Jassart Jam”, Montemarciano ospita il Festival dei Graffiti

Cinquanta artisti-graffiti writers provenienti da tutta Italia e dal Belgio lavoreranno nel sottopasso Achille Buglioni

Street artist al lavoro (foto Jessart Jam Fb)

MONTEMARCIANO – Per tutto il weekend Marina di Montemarciano diventerà capitale della street art e dei graffiti con il festival internazionale “Jassart Jam” che si svolge oggi, sabato 31 luglio, e domenica 1 agosto nel sottopasso Achille Buglioni di Marina, per l’occasione chiuso al traffico.

L’esercito di 50 graffiti writers provenienti da tutta Italia e dal Belgio è già al lavoro per dare una nuova identità al sottopasso, con un’importante opera di riqualificazione urbana e street art. L’evento avrebbe dovuto svolgersi il weekend del 17 e 18 luglio ma è slittato causa maltempo. L’iniziativa gode del patrocinio dell’Amministrazione comunale di Montemarciano, della collaborazione del Marina Calcio e del sostegno di partners privati.

A promuovere “Jassart Jam”, l’omonima associazione che con queste azioni di street art punta a una riqualificazione urbana e artistica degli spazi, sottratti al vandalismo e al degrado, dando anche valore a un tipo di movimento artistico urbano che ha una sua dignità. Il Comune di Montemarciano e RFI hanno abbracciato con entusiasmo questa manifestazione, mettendo a disposizione i 360 metri del sottopasso di via Buglioni, a Marina, quale spazio idoneo per la riqualificazione urbana e artistica, operata nel weekend, dai migliori street artists che trasformeranno così il sottopasso in un vero e proprio Museo d’Arte Contemporanea a cielo aperto. Pertanto dal Comune raccomandano la massima attenzione a chi volesse raggiungere il lungomare Buglioni o uscire dal mare, poiché il sottopasso sarà interdetto alla circolazione dei mezzi sia oggi che domani per consentire agli artisti di lavorare in sicurezza. L’invito è pertanto quello di raggiungere il litorale dagli altri sottopassi.