Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Italservice raggiunta al fotofinish. Came e Mantova in testa

I biancorossi volano sul doppio vantaggio, ma vengono rimontati dalla Feldi Eboli negli ultimi 3 minuti. Rinviato il prossimo incontro con la Real San Giuseppe

Time out Italservice Pesaro

EBOLI – Una grande Italservice Pesaro non è stata sufficiente per portare a casa la prima vittoria sul campo della Feldi Eboli. I biancorossi erano reduci dal kappao all’esordio contro Mantova e sono scesi in campo con una voglia matta di rifarsi.

Così è stato quasi dominio totale dei rossiniani, volati sino allo 0-2, grazie alle reti argentinte di Cuzzolino e Borruto. Nel finale però i campani hanno sfoderato due missili dalla distanza che hanno rimesso in equilibrio il match, lasciando molto amaro in bocca ai pesaresi.

Time out Italservice Pesaro nella partita di Eboli

Primo punto conquistato in campionato comunque su un campo molto difficile. Una Serie che al termine della seconda giornata vede due squadre al comando: Saviatesta Mantova e Came Dosson. I lombardi hanno sorpreso ancora, imponendo il 3 a 1 sulla Meta Catania e volando così a punteggio pieno. Come loro anche il quintetto di Rocha, che hanno sconfitto l’ambiziosa Sandro Abate per 5 a 2.

Alle loro spalle a quota 4 la coppia Feldi Eboli – che col Pesaro ha dato continuità al successo all’esordio contro Padova – Signor Prestito CMB, che venerdì ha imposto il 6 a 3 alla CDM Genova.

Rinviate per casi Covid interni alle squadre gli incontri Acqua & Sapone-Cybertel Aniene, Real San Giuseppe-Padova e Todis Lido di Ostia-Pescara.

Classifica quindi con molti asterischi. Settimana prossima è in programma la terza giornata, ma Pesaro sa già che dovrà stare ferma: la positività di alcuni atleti della Real San Giuseppe, hanno già definito il rinvio automatico dell’esordio al Pala Pizza dei biancorossi. Il prossimo impegno dell’Italservice quindi è in programma sabato 31 ottobre, quando Tonidandel e compagni saranno ospiti del Lido di Ostia. Covid permettendo.