Casa del Materasso Jesi
Casa del Materasso Jesi
Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Garden Europa Azienda Florovivaistica
Garden Europa Azienda Florovivaistica

Senigallia, l’istituto Fagnani sempre più montessoriano: al via il nuovo ciclo di incontri

Tornano gli appuntamenti per approfondire l'opera e il metodo della pedagogista di Chiaravalle. Proprio quest'anno la scuola ha completato la verticalizzazione con una sezione montessoriana sia all'infanzia che alla primaria e alla secondaria

La scuola Fagnani di Senigallia
La scuola Fagnani di Senigallia

SENIGALLIA – Sempre più Montessori all’istituto comprensivo Senigallia Centro “Fagnani”. Parte domani, infatti, il primo incontro di un ciclo promosso per conoscere l’opera e il metodo della pedagogista di Chiaravalle grazie a qualificate formatrici dell’Opera Nazionale Montessori.

L’iniziativa, dal titolo “Appuntamenti con Maria Montessori”, verrà avviata giovedì 31 marzo con “Viaggio tra i materiali Montessori”, a cura della dottoressa Cristina Bolchi (Informazioni e moduli Google d’iscrizione sono disponibili nel sito www.icsenigalliacentro.edu.it) ma sarà possibile seguire ogni incontro on line, dalle ore 18 sul canale YouTube dell’Istituto (https://youtu.be/h-FHi2vneFw), da tutti coloro che nutrono interesse verso l’approccio educativo praticato dalla grande pedagogista marchigiana. 

Per l’istituto Senigallia Centro Fagnani si tratta di una serie di incontri, come spiega il docente Fabrizio Chiappetti, che era già stata organizzata anche negli anni precedenti; di fatto completa con un approfondimento sul metodo montessoriano l’iniziativa della scuola che può vantare una sezione con tale metodo sia all’infanzia, sia alla primaria che alla secondaria di I grado.

Gli altri appuntamenti si terranno il 7 aprile sul tema del bambino nella scuola primaria e sull’educazione cosmica, con Margherita De Cesare; il 21 aprile sul nuovo orizzonte per la scuola secondaria: aiutami a fare e pensare con te, relatrice Milena Piscozzo; chiuderà l’iniziativa l’incontro del 5 maggio prossimo, dal titolo “Una mente che assorbe: i periodi sensitivi”, a cui interverrà Costanza Buttafava.

agrturismo il gelso fabriano