Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Incidente a Borgo Catena, tre feriti portati all’ospedale di Senigallia e Torrette

Tre persone, di circa 60 anni, sono state portate all'ospedale di Torrette e Senigallia, una in codice rosso. A liberarla dall'abitacolo Vigili del fuoco e Croce Rossa

L'incidente a Borgo Catena di Senigallia
L'incidente a Borgo Catena di Senigallia

SENIGALLIA – Grave incidente quello avvenuto nel pomeriggio di sabato 18 gennaio a Senigallia, in zona Borgo Catena. Intorno alle 17 due auto si sono scontrate frontalmente lungo la provinciale 12 “Corinaldese” causando il ferimento di tre persone, di cui una in codice rosso.

Sul posto sono intervenute immediatamente le ambulanze del 118 e della Croce Rossa che hanno prestato le prime cure ai feriti. Si tratta di tre persone, una di Senigallia che viaggiava su una Mercedes classe A, e una coppia di Casine d’Ostra a bordo di una Fiat Punto.

I coinvolti nell’incidente erano tutti coscienti all’arrivo dei soccorsi ma feriti con traumi di varia entità.A mettere in sicurezza l’area e a prestare supporto durante le operazioni ci hanno pensato i Vigili del fuoco del distaccamento senigalliese, i quali hanno anche liberato assieme al personale Cri il conducente 55enne senigalliese che procedeva in direzione mare a bordo della Mercedes, rimasto incastrato nell’abitacolo.

Quest’ultimo, per la gravità delle sue condizioni, è stato trasportato  all’ospedale regionale di Torrette di Ancona in prognosi riservata; moglie e marito di Ostra, 60 e 64 anni, sono stati portati al pronto soccorso cittadino, lei in codice giallo, lui in verde.

A causare l’incidente un’invasione di corsia, anche se saranno i rilievi della Polizia locale di Senigallia ad accertare la dinamica del violento impatto che ha sparso pezzi di motore per vari metri. La strada è rimasta chiusa al traffico per tutta la durata dell’intervento, circa 2 ore e mezzo: in seguito si è ripreso a circolare a una corsia con rallentamenti e solo in tarda serata è stata riaperta del tutto.