Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

In auto senza mascherina e recidivi: super multa a tre giovani di Montemarciano

Altri cinque ragazzi appena maggiorenni sono stati sanzionati dai militari a Corinaldo per la stessa violazione delle norme anti covid. Ma i contagi intanto scendono di poco

controlli stradali, carabinieri, jesi, militari
I controlli dei carabinieri

SENIGALLIA – Giornata di controlli e sanzioni quella appena trascorsa nel senigalliese: i carabinieri hanno individuato otto ragazzi tra Corinaldo e Montemarciano mentre erano in giro in macchina senza mascherina. Il primo episodio è avvenuto domenica pomeriggio, 24 gennaio, sul lungomare a Marina di Montemarciano, dove tre giovani si trovavano nello stesso veicolo senza gli adeguati dispositivi di protezione individuale.

Identificati, si tratta di tre ragazzi del posto, di 18 e 19 anni, che erano già stati sanzionati per aver violato le norme anti covid. Per questo motivo è scattata la sanzione raddoppiata di ben 800 euro ciascuno. Inoltre, uno di loro, è stato trovato in possesso di 13 grammi di marijuana per cui è scattata la segnalazione come assuntore.

Stessa violazione quella riscontrata a Corinaldo dove altri giovani sono stati pizzicati in auto senza mascherina pur non essendo conviventi. Si tratta anche in questo caso di giovani del posto, 5 ragazzi appena maggiorenni, per i quali è scattata la sanzione di 400 euro ciascuno.

Pur non avendo commesso crimini, si tratta di comportamenti rischiosi che potrebbero rendere vani gli sforzi per ridurre i contagi che sono ancora alti: a Montemarciano ad oggi siamo ancora a quota 38 positivi e 58 in quarantena, mentre a Corinaldo i numeri aggiornati parlano di 29 persone positive al covid e di 44 cittadini in isolamento.