Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Il senso di comunità: Corinaldo di nuovo al centro della Camminata dei Racconti

Un modo per riscoprire il senso di comunità raccontando storie che spesso si perdono a causa dei ritmi di vita accelerati

Corinaldo Porta Nova

CORINALDO – Torna la Camminata dei Racconti, l’iniziativa proposta dall’associazione Gesto per recuperare quel senso di comunità forse smarrito. Eppure, dati i numerosi segnali e le ultime tendenze sulla riscoperta di ciò che è genuino e vero, forse non tutto è perduto. Ecco perché ricominciano proprio il giorno dell’epifania queste passeggiate a riecheggiare un po’ quei racconti attorno al focolare.

La “nuova” camminata dei racconti si terrà il giorno dell’epifania, 6 gennaio, a Corinaldo: i racconti si intrecceranno con storie e memorie dei luoghi, con musiche e brevi letture, con racconti di ieri, oggi e domani, cercando di recuperare quel senso di appartenenza così malconcio tra la fretta e le storture della vita quotidiana.

Camminare e raccontare, ascoltare parole e musiche, osservando e gustando i doni che il paesaggio ci offre, lungo un tragitto che attraversa gli scorci più originali del paese gorettiano: tutto ciò avverrà grazie all’associazione Generazioni Storie Orizzonti (Gesto), con la collaborazione del cantautore Silvano Staffolani, con il gruppo Letto per Diletto, la Pro loco e il comune di Corinaldo. È previsto un momento specificamente dedicato ai più piccoli.

La lunghezza del tragitto è circa due chilometri e mezzo, con partenza al parcheggio di Costa Gioco del Pallone, Corinaldo alle ore 10. La partecipazione è gratuita, per info e prenotazioni 349.6019357 anche con sms, o tramite mail: info@genest.it.