Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Il Monserra mantiene la Prima Categoria

I ragazzi di Togni si salvano e conservano la categoria, appuntamento al prossimo anno con la speranza di soffrire molto meno

Monserra calcio

SENIGALLIA – «Alla fine l’obiettivo è stato centrato…alla fine, con molte difficoltà, con molti problemi, con molte incomprensioni, ce l’abbiamo fatta…il Monserra si è salvato e siamo rimasti in Prima Categoria».

Il messaggio trasmesso dalla società riassume al meglio la gioia di tutto l’ambiente per una salvezza fortemente voluta e conquistata con autorevolezza sul campo.

Una gara da dentro o fuori quella disputata contro la Leonessa Montoro la scorsa settimana, il verdetto ha premiato un gruppo che non ha mai smesso di credere nella salvezza; dopo la gioia per la promozione dello scorso anno, era indispensabile confermarsi a questi livelli ed il Monserra ha dimostrato di meritare questo campionato.

Un successo che sa tanto di impresa dal momento che al Montoro sarebbe bastato anche un pareggio nei 120 minuti a disposizione, tuttavia i ragazzi di Togni hanno dimostrato un ottimo livello di concentrazione ed una condizione atletica più che adeguata per un impegno così importante, raggiungendo l’obiettivo.

Partita ben gestita dal Monserra che nonostante qualche rischio di troppo, riesce a spuntarla grazie ad un gol di Francescangeli che al rientro dagli spogliatoi è lucido e non si lascia sfuggire l’occasione. Gli avversari ci provano a più riprese, ma il Monserra fa buona guardia, il margine potrebbe addirittura lievitare se non fosse per i pali che dicono no in più di una circostanza.

Alla fine i ragazzi di Togni riescono a spuntarla e a mantenere una categoria conquistata con fatica e sacrificio.

«Stagione travagliata, partita molto bene nella prima parte di campionato – fa sapere la società – il Monserra, per tutto il girone d’andata, si è trovato a giocarsi le prime posizioni, facendo sperare in una salvezza tranquilla e forse qualcosa di più. Tuttavia nel girone di ritorno, qualcosa non ha funzionato e il Monserra ha iniziato a perdere punti, ritrovandoci in terzultima posizione».

Un buon risultato, dopo il meritato riposo, si ricomincerà a lavorare in vista della prossima stagione nella speranza di concluderla con meno patemi.