Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Gravissimo incidente a Ostra, 18enne di Senigallia perde la vita

Il sinistro è avvenuto lungo il rettilineo di via dell'Industria dove il ragazzo stava provando la sua nuova moto

Polizia Locale (foto Adobe Stock)

OSTRA – Drammatico incidente quello avvenuto nel pomeriggio di oggi, sabato 21 maggio, intorno alle ore 16, quando un giovane centauro ha perso la vita.

Il sinistro stradale è avvenuto in via dell’Industria, zona Casine di Ostra, ma la dinamica non è ancora del tutto chiara: sembra che il ragazzo, neo maggiorenne, abbia fatto tutto da solo perdendo il controllo del mezzo.

Alla guida un 18enne di Senigallia che è prima finito contro un ostacolo a lato carreggiata, un albero a quanto risulta dalle prime informazioni, e poi è finito violentemente a terra.

Sul posto sono giunti velocemente i soccorsi sanitari, allertati da alcuni passanti e automobilisti. Per il giovane senigalliese non c’è stato nulla da fare purtroppo: è morto praticamente sul colpo.

Sul luogo del drammatico sinistro si è portata velocemente una pattuglia della Polizia locale dell’Unione dei comuni “Le terre della marca senone”, guidata dal vicecomandante Leonardo Lancioni, che ha effettuato i rilievi.

In base a quanto riferito agli agenti, il ragazzo appena diciottenne stava provando la sua nuova moto partendo da un parcheggio nelle vicinanze dove si trovava il padre. Lungo il rettilineo, purtroppo, si è improvvisamente spezzata una giovane vita. Straziante la scena dei familiari accorsi sul posto. La salma è stata trasportata all’obitorio dell’ospedale di Senigallia ed è stata restituita alla famiglia senza necessità di accertamenti autoptici, per poter svolgere il rito funebre.