Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Grave incidente in moto, 51enne muore a Corinaldo

A perdere la vita è stato David Panni, chef che ha lavorato in diversi locali della spiaggia di velluto. Pochi giorni fa aveva perso la sorella per una grave malattia

ambulanza a Senigallia, 118, soccorsi
L'ambulanza del 118 a Senigallia

CORINALDO – Un drammatico incidente si è verificato nella valle del Nevola, causando la morte di un 51enne di Senigallia. Lo scontro tra un’auto e una moto è avvenuto ieri pomeriggio, domenica 21 giugno, a Corinaldo, lungo la provinciale 12 “Corinaldese”.

A perdere la vita è stato David Panni, chef di 51 anni che ha lavorato in diversi locali della spiaggia di velluto. La sua moto è finita contro un’automobile in un terribile incidente che non gli ha lasciato scampo.

Inutili i soccorsi del 118: per l’uomo non c’era più nulla da fare. Lascia una figlia. Pochi giorni fa aveva perso la sorella Debora, imprenditrice balneare di Senigallia, per una grave malattia.

Gli accertamenti sono in corso da parte dei carabinieri di Senigallia per ricostruire la dinamica dell’incidente. La salma è attualmente all’obitorio dell’ospedale di Senigallia, a disposizione dell’autorità giudiziaria per disporre eventualmente l’autopsia e cercare di fare luce sull’accaduto.

Ferita anche la donna alla guida dell’automobile che percorreva la provinciale Corinaldese in direzione proprio del borgo gorettiano: è stata trasportata in eliambulanza all’ospedale regionale di Torrette di Ancona.