Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Una Goldengas irresistibile annienta un Campli mai in partita

Grandissima prova della Pallacanestro Senigallia che batte la Globo agguantando il secondo posto in classifica, prova sontuosa da parte dei ragazzi di Foglietti che vincono la quarta gara consecutiva

Un time out della Goldengas
Un time out della Goldengas

SENIGALLIA – Vola sempre più in alto la Pallacanestro Senigallia che abbatte con un sonoro 83-63 la resistenza della Globo Campli.

Irriconoscibili gli abruzzesi, irresistibili i ragazzi di Foglietti che dominano la gara dall’inizio alla fine mostrando qualità e forza.

Quarto successo consecutivo per i senigalliesi che si stagliano al secondo posto in classifica. 

Mattatore assoluto del primo quarto Emiliano Paparella che segna con costanza e detta i tempi come sa fare, nel secondo periodo sale in cattedra dalla panchina Mike Bertoni (11 punti finali) piazzando un break mortifero che non lascia scampo alla squadra di Millina.

Non fa più notizia la prestazione mostruosa di Tortù che stavolta sfiora addirittura la tripla doppia (24 punti – 10 rimbalzi e 8 assist).

I senigalliesi superano addirittura quota 30 punti di vantaggio, poi coach Foglietti lascia spazio ai membri più giovani della panchina , ricevendo ottime risposte, Campli prova a rientrare, ma senza convinzione.

Un successo desiderato ed atteso, ma era difficile aspettarsi un avversario così remissivo uscito dal match praticamente nel primo quarto.

Prossimo appuntamento Nardò, si torna al PalaPanzini nel turno infrasettimanale il 6 dicembre.

Tabellino

Goldengas Pall. Senigallia – Globo Campli 83-63 (26-15, 22-7, 22-21, 13-20)

Goldengas Senigallia: Tortù 24, Paparella 18, Pierantoni 7, Bertoni 11, Giampieri 13, Benedetti, Ricci 4, Brighi 3, Giacomini 3, Angeletti, Del Torto n.e., Maiolatesi n.e.,

All. Foglietti

Tiri liberi: 14 / 16 – Rimbalzi: 35 6 + 29 (Lorenzo Tortù 10) – Assist: 22 (Lorenzo Tortù 8)

Globo Campli: Di Carmine 19, Ponziani 4, Cantagalli 10, Petrucci 3, Burini 10, Angelucci 10, Bolletta 5, Serafini 2, Miglio, Converso.

All. Millina

Tiri liberi: 15 / 17 – Rimbalzi: 35 9 + 26 (Gianluca Di carmine 9) – Assist: 13 (Federico Burini 4)