Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Giovane denunciato per ubriachezza molesta

I carabinieri hanno denunciato un giovane senigalliese che infastidiva i fedeli durante la via Crucis che si è svolta ieri sera per le vie del centro storico a Senigallia

Lo stalker arrestato dai carabinieri
Lo stalker arrestato dai carabinieri

SENIGALLIA – Un giovane senigalliese è stato denunciato venerdì sera dai carabinieri per ubriachezza molesta. Il ragazzo ha infastidito alcune persone che stavano partecipando alla via Crucis guidata da Monsignor Francesco Manenti.

A dare l’allarme, alcuni passanti che hanno notato il ragazzo, in compagnia di alcuni amici, rivolgersi con insulti e parolacce verso le persone che stavano partecipando alla funzione. Sul posto sono arrivati i militari che lo hanno identificato: il giovane era in preda ai fumi dell’alcool.

Negli ultimi mesi sono diversi i giovani ubriachi sorpresi dalle forze dell’ordine mentre infastidiscono lo svolgimento di manifestazioni in centro storico: era già accaduto la scorsa estate, quando un ragazzo, dopo una cena di addio al celibato si era abbassato i pantaloni in piazza del Duca. Stesso copione per un uomo che aveva riservato lo stesso gesto, nei pressi della pista di pattinaggio allestita nel parterre della Rocca Roveresca, durante le ultime festività natalizie.