Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Senigallia, furto di medicinali alla farmacia Landi

Ignoti sono scappati con farmaci e cosmetici dopo aver messo fuori uso l'allarme e sottratto l'hard disk per evitare di essere riconosciuti

carabinieri

SENIGALLIA – I ladri hanno messo a segno un colpo la scorsa notte ai danni della farmacia Landi di via Copernico a Senigallia, zona Ciarnin. Il bottino è in corso di quantificazione. Rubati i medicinali presenti nel frigorifero, altre medicine e cosmetici.
Ad indagare sull’accaduto i carabinieri che sono intervenuti sul posto insieme agli uomini della vigilanza privata.

Un furto studiato nei minimi particolari: i ladri, dopo aver messo fuori uso il sistema di allarme, hanno forzato la porta d’ingresso della Coopagri sono entrati e hanno sfondato il muro che divide i locali della cooperativa da quelli della farmacia. Una volta raggiunto l’interno dell’esercizio, si sono impossessati dei farmaci presenti nel frigorifero e di alcuni cosmetici.

Ad accorgersi dell’accaduto sono stati i vigilantes che hanno notato la scorsa notte, poco dopo le 3, un’anomalia al sistema di allarme ed hanno avvisato i militari che si sono subito recati sul posto, ma i malviventi si erano già dati alla fuga. Per i carabinieri non sarà facile risalire all’identità dei responsabili che, per evitare di essere identificati attraverso le riprese, hanno portato via l’hard disk.

Non è la prima volta che ignoti mettono a segno un furto di medicinali, era già accaduto in passato, per ben tre volte, al deposito Asur di via Arceviese.