Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Furti al mercato di Senigallia, trafugati due portafogli: bottino da 600 euro

Vittime due donne pensionate che erano in giro tra le bancarelle del commercio ambulante. Ritrovati documenti e tessere, spariti i soldi: indagano i carabinieri

Le bancarelle del mercato settimanale di Senigallia in piazza Garibaldi
Le bancarelle del mercato settimanale di Senigallia in piazza Garibaldi

SENIGALLIA – Ancora furti al mercato cittadino. Due donne sono state vittime dei ladri che, in due distinti episodi, hanno agito in pieno giorno, approfittando della confusione del mercato settimanale che si svolge il giovedì in centro storico. Rubate alcune centinaia di euro.

I furti sono stati commessi in mattinata, così come le denunce presso la stazione dei Carabinieri di via Marchetti. Ai militari le due donne – entrambe pensionate e residenti a Senigallia – hanno raccontato di non aver più trovato i propri portafogli quando erano al mercato.

I portafogli sono stati poi ritrovati nei dintorni della zona mercato: al loro interno erano ancora presenti le carte, tessere e i documenti personali, e tutto è stato restituito alle proprietarie. Mancavano solo i soldi: in uno c’erano una ventina di euro, mentre all’altra vittima – una signora di origine georgiana – sono spariti ben 600 euro.

Sono in corso le indagini per cercare di risalire agli autori o all’autore dei furti: potrebbe trattarsi di una stessa persona che ha selezionato le vittime e messo a segno i colpi approfittando della solita confusione tra le bancarelle per poi dileguarsi mescolandosi tra le persone.