Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Fuga di gas a Senigallia, famiglia di 5 persone finisce all’ospedale

I due genitori sono stati portati a Torrette, mentre i bambini al Salesi di Ancona: all'interno tracce di monossido di carbonio

SENIGALLIA – Una famiglia è stata evacuata da un’abitazione in zona piano regolatore per una fuga di gas. L’allarme è partito nella tarda serata di ieri, 20 gennaio, intorno alle 23:30 quando sono stati avvertiti forti e cattivi odori all’interno di un appartamento in via Mercantini in cui abita una famiglia con bambini.

Sul posto si sono portati i vigili del fuoco del distaccamento di Senigallia che hanno ispezionato i locali con la strumentazione specifica per esaminare le sostanze presenti nell’aria: all’interno della casa sono state rinvenute tracce di monossido di carbonio che stavano intossicando i residenti.

Da qui la decisione di evacuare immediatamente i due genitori e i tre figli che sono stati sottoposti alle cure degli operatori sanitari. Moglie e marito sono stati trasportati all’ospedale regionale a Torrette di Ancona, mentre i tre bambini sono stati accompagnati all’ospedale pediatrico Salesi, sempre al capoluogo. Le loro condizioni non sarebbero gravi.

Messa in sicurezza l’area dell’intervento.