Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Francesco Gabbani chiude un CaterRaduno dalle mille sorprese

Una serata da record per Francesco Gabbani in piazza che saluta il pubblico del CaterRaduno, protagonista di un'edizione davvero soddisfacente

Gabbani a CaterRaduno

SENIGALLIA – L’edizione ridotta del CaterRaduno chiude con il botto: i successi di Francesco Gabbani salutano il pubblico del Foro Annonario ed un’edizione a dir poco scoppiettante con tante novità.

Tanti appuntamenti musicali, un’ attenzione particolare al mondo del sociale, iniziative di pregio, nuove location e soprattutto grandi nomi: Grandi, Gazzè, Gabbani, tre artisti che hanno riacceso l’amore per la musica e per il live.

Gabbani è stato l’ultimo big ad esibirsi, già nel pomeriggio durante le prove generali in tantissimi si sono soffermati ai piedi del palco nella speranza di immortalarsi in uno scatto con il vincitore dell’ultimo Sanremo. Prima del grande spettacolo finale, quando in migliaia si sono riversati in piazza e nelle vie del centro per salutare l’edizione 2017 del CaterRaduno, giovani, adulti e bambini. Una tre giorni gestita al meglio, come d’abitudine, dai due mattatori assoluti di Radio2, Cirri e Solibello. Nel pomeriggio protagonista “Libera” in Piazza Garibaldi sulle note di Eugenio Finardi ed anche in questa occasione il popolo di Caterpillar ha risposto presente.

Si chiude uno degli appuntamenti più attesi dell’estate marchigiana tra l’euforia generale del pubblico.