Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Fiera di S.Agostino in sicurezza, «precipitoso annullarla»

Forza Italia lancia una proposta per poter svolgere la manifestazione fieristica in tutta sicurezza, "spargendola" per tutta la città di Senigallia

La fiera di Sant'Agostino a Senigallia
La fiera di Sant'Agostino a Senigallia

SENIGALLIA – «È precipitoso annullare la fiera di S.Agostino in un quadro certamente da monitorare ma non emergenziale». Lo ribadisce Forza Italia assieme alla componente civica al suo interno con cui lancia una proposta.

Quella di delocalizzare la fiera di S.Agostino, di spargere banchi e bancarelle per tutta la città in modo da evitare assembramenti in pochissime piazze e strade ma da avere una città mercato. Risulterebbe utile anche agli affari di tutti gli esercizi commerciali della città e non solo a quelli di alcune zone.

«Una fiera diffusa delocalizzando anche allo stadio, alla rocca e al lungomare la storica fiera senigalliese adottando misure di assoluta sicurezza che contemperino la prevenzione e la necessaria attenzione agli operatori economici che di tutto hanno bisogno tranne che di un nuovo colpo di questo genere».

Seconfo Forza Italia Senigallia, «il tessuto economico locale attende la fiera per rifiatare dopo la pesantissima crisi post Covid. La scommessa è quella di far coesistere con intelligenza le due esigenze. Spazi e luoghi per garantire il distanziamento ci sono. E ci sono anche modalità tecnologiche per contingentare gli ingressi nelle piazze. Non ci si arrenda di fronte ad una sfida amministrativa complessa – quella relativa alla fiera di S.Agostino, concludono – ma tutt’altro che impossibile».