Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Festa di capodanno: a Senigallia tre eventi per salutare il nuovo 2020

Fervono i preparativi: musica e fuochi d'artificio in piazza del Duca; swing e rock'n'roll alla rotonda; spettacolo comico al teatro La Fenice. In mattinata il discorso di Mangialardi, l'ultimo in qualità di sindaco

Presentata la festa di capodanno 2019-2020 a Senigallia: da sinistra Simonetta Bucari
Presentata la festa di capodanno 2019-2020 a Senigallia: da sinistra Simonetta Bucari

SENIGALLIA – Saranno i luoghi simbolo della città a ospitare i vari eventi della festa di capodanno che l’amministrazione comunale ha organizzato per salutare il nuovo 2020 che sta per iniziare. Tutto pronto non solo per il consueto countdown di mezzanotte a cui seguiranno i fuochi d’artificio ma anche per gli altri tre momenti che segneranno l’addio al 2019 già a partire dalla mattina di martedì 31 dicembre.

Alle ore 11:30 nella sala del consiglio comunale di Senigallia si terrà il discorso del sindaco Maurizio Mangialardi (anche in diretta streaming), l’ultimo che farà in qualità di primo cittadino. Si tratta di un consueto momento che l’amministrazione comunale tutta vuole dedicare ai principali avvenimenti della città e a cui partecipano come sempre le massime autorità locali civili, politiche e religiose.

In serata, l’evento principale si terrà in piazza del Duca: a partire dalle ore 23 prenderà vita la ventesima “Gran festa di capodanno” condotta da Fabio Girolimetti: ci sarà tanta musica, con un repertorio che spazierà dagli anni ‘60-70 fino a quella più moderna grazie alla Cerigioni Band (allargatasi in chiave “big orchestra” con 9 elementi). A mezzanotte il tradizionale conto alla rovescia che precederà lo spettacolo pirotecnico: quindici minuti di fuochi d’artificio sparati dalla Rocca roveresca per uno show di luci e colori davvero suggestivo dal tema “il castello incantato”. Al termine ancora musica e balli fino alle ore 2.

Tra gli eventi collaterali: alla rotonda a mare torna dalle ore 23, in chiave invernale, il summer jamboree con il “New year’s eve party”: numerosi dj internazionali saranno presenti per tuffarsi nelle atmosfere musicali dell’America anni ’50.

Altro eventi è quello che si terrà invece al teatro La Fenice dalle ore 22, quando i comici del San Costanzo Show daranno il via a un capodanno decisamente particolare dal titolo “Ride bene chi ride l’ultimo”. Brindisi a mezzanotte con gli artisti e poi di nuovo sul palco fino alle 1:30.

«Una festa all’insegna della sobrietà, dell’eleganza e della qualità della proposta che può accontentare davvero tutti i gusti» ha affermato Mangialardi. «Sarà un momento intenso e affascinante grazie a un format che abbiamo sperimentato con successo negli anni scorsi e che torniamo a riproporre con convinzione perché una città di successo come la nostra merita una ribalta di qualità. Viviamo questo momento con tanto entusiasmo: è quello che si respira – continua il sindaco assieme all’assessore Simonetta Bucari e al presentatore e giornalista Fabio Girolimetti – in questi giorni di festa e attesa dove ho riscontrato tanta positività anche dai numerosi turisti e dai commercianti».