Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Fine settimana di incontri, mostre e manifestazioni a Senigallia e dintorni

Sabato 5 e domenica 6 diversi appuntamenti nella spiaggia di velluto ma anche a Corinaldo, Ostra, Trecastelli, Serra de' Conti: scoprili tutti!

SENIGALLIA – Weekend denso di appuntamenti, incontri, convegni e manifestazioni sulla spiaggia di velluto così come nei comuni limitrofi della valle del Misa.

Si inizia oggi, sabato 5 ottobre, dal Foro annonario dove è in corso (fino a domenica 6 con orario 9-23) l’undicesima edizione di “Sapori d’autunno”, tra delizie di stagione e oggetti d’artigianato locale. La manifestazione, promossa dalla Confartigianato, sarà inaugurata sabato alle ore 17, in piazza Garibaldi, con l’esibizione degli sbandieratori e dei musicisti del Gruppo Storico Combusta Revixi di Corinaldo. A seguire, la sfilata del gruppo culturale di rievocazione storica Brigata Montebodio di Ostra.

Dalle ore 16, al Senbhotel di Senigallia, si terrà l’incontro pubblico sulla democrazia partecipativa promosso da Argomenti2000, l’associazione che si mobilita per l’approvazione di una legge regionale che abbia lo scopo di facilitare, promuovere e finanziare processi partecipativi, trasparenza e inclusione. Relatori saranno Chiara Pignaris, presidente nazionale di AIP2 – Associazione Italiana per la Partecipazione Pubblica; Ernesto Preziosi, presidente nazionale di Argomenti2000; Antonio Mastrovincenzo, presidente dell’Assemblea Legislativa della Regione Marche e Ilaria Ramazzotti, coordinatrice di Argomenti2000 Senigallia.

Ancora sabato 5 ottobre, alle 16.30 nel museo delle Arti Monastiche di Serra de’ Conti si terrà un incontro dal titolo “Dialoghi sulla Bellezza”. Ideatrice dell’incontro è Laura Trappetti, regista, attrice, scrittrice e direttrice artistica dell’associazione fabrianese Bagatto Percorsi Creativi. Il tema è quanto mai attuale, in un momento storico in cui la bellezza naturale, artistica, ma anche quella della convivenza civile sono a rischio. L’iniziativa prende spunto dal libro “Briciole di bellezza, dialoghi di speranza per il futuro del bel paese” di Filippo Cannizzo, filosofo e ricercatore universitario, il quale, tra racconto e approccio scientifico, consegna alle pagine la sua dichiarazione d’amore per l’Italia.

La mostra "Volùmina" al museo De' Nobili a Trecastelli
La mostra “Volùmina” al museo De’ Nobili a Trecastelli

A Trecastelli sarà possibile visitare gratuitamente il Museo Nori De’ Nobili dove è esposta fino a domenica 27 ottobre 2019 la mostra “Volùmina atto secondo – Le artiste e il libro”, ospitata nelle sale del Centro Studi sulla Donna nelle Arti Visive Contemporanee. Realizzata in collaborazione con il Museo Comunale d’Arte Moderna dell’Informazione e della Fotografia di Senigallia, l’Associazione Carlo Emanuele Bugatti Amici del Musinf e con il patrocinio della Commissione per le Pari Opportunità tra uomo e donna della Regione Marche, la mostra propone una selezione di libri – oggetto realizzati da ben quarantadue artiste provenienti oltre che dall’Italia e dalla nostra regione, da vari paesi europei, dal nord e sud America e dal Giappone.

A Senigallia sarà invece fruibile gratuitamente il tour fra arte e cultura dal titolo “Barocci e Barocceschi. Un itinerario”. La mostra, in corso nella pinacoteca diocesana, non espone solo l’opera del grande maestro urbinate, ma anche l’arte dei suoi allievi ed epigoni. Un percorso che non si ferma ai soli luoghi della spiaggia di velluto, ma che invita a percorrere le vallate fra Cesano ed Esino dove castelli, borghi e santuari ospitano nelle chiese e nei santuari grandi opere baroccesche.
Info: diocesisenigallia.it.

La Festa dei Popoli 2018 a Senigallia. Foto di Enrico Morbidelli
La Festa dei Popoli 2018 a Senigallia. Foto di Enrico Morbidelli

Sempre a Senigallia è invece tutto pronto per la tradizionale e coloratissima Festa dei popoli che si terrà domenica 6 ottobre. Organizzata come sempre da Diocesi, Fondazione Migrantes, Caritas e insieme a SIPROIMI (Sistema di protezione per titolari di protezione internazionale e minori stranieri non accompagnati) con il patrocinio del Comune, la Festa vede coinvolte tutte le comunità etniche dei cinque continenti che vivono nel nostro territorio. La partenza della Festa sarà alle 16.00 dal molo di Levante, simbolicamente luogo di approdo e di accoglienza: da qui partirà un corteo verso piazza del Duca, vero luogo della Festa, che avrà come titolo “In viaggio tra le culture” e quindi viaggio verso il mondo e verso l’altro, senza barriere. Dalle 16.30 piazza del Duca si animerà di voci, musiche, danze e testimonianze delle comunità etniche e delle associazioni per stranieri, che si alterneranno sul palco. Durante la Festa saranno premiati i vincitori del concorso di poesia Viaggi DiVersi, le cui tre opere vincitrici verranno lette al pubblico. Al termine del pomeriggio assaggi e stuzzicherie dal mondo, cucinati dalle comunità straniere.

Una “Caccia ai tesori arancioni” è la singolare iniziativa di domenica 6 ottobre a Ostra e Corinaldo. I due paesi sono, infatti, tra i 100 borghi “Bandiera Arancione” protagonisti della Grande Caccia al Tesoro, promossa dal Touring Club Italiano. Oggetto della caccia, dalle ore 15, saranno luoghi significativi dal punto di vista storico, culturale o legati alle tradizioni locali, un’occasione in più per scoprire o ri-scoprire i tesori locali, conoscere storie, aneddoti, curiosità in modo originale e divertente. Info: bandierearancioni.it

La giuria del concorso fotografico Mario Carafoli a Corinaldo
La giuria del concorso fotografico Mario Carafoli a Corinaldo

Tra gli appuntamenti di domenica 6 ottobre di Corinaldo c’è anche la premiazione della XXXIV edizione del concorso fotografico dedicato allo scrittore e fotoamatore corinaldese Mario Carafòli. Promossa da Comune di Corinaldo e famiglia Carafòli, in collaborazione con il Comune di Senigallia e il Musinf, si terrà domenica mattina alle ore 11 al teatro comunale “C. Goldoni”. Nel pomeriggio invece ci sarà la Festa dei Nonni, “coloro che mantengono vive le tradizioni, trasmettono valori e saggezza, spiegando il senso di avere radici”; in piazza Largo X Agosto 1944 alle ore 15.30 il racconto teatrale e laboratorio per bambini “Il coniglio bianco” a cura dell’associazione Gesto.