Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

A fine agosto torna la fiera campionaria di Senigallia

Trentesima edizione per un evento atteso non solo dalle imprese che cercano rilancio ma anche dai cittadini. E si torna all'antistadio del Bianchelli

La fiera campionaria a Senigallia (edizione 2016)
La fiera campionaria a Senigallia (edizione 2016)

SENIGALLIA – Terminato l’evento musicale Summer Jamboree, la città torna a pensare alle prossime manifestazioni: tra queste la fiera campionaria. Nell’edizione 2022 la principale novità è data dal ritorno alla precedente sede dell’antistadio del comunale “Bianchelli”: qui saranno protagoniste le imprese del territorio locale e regionale, affiancate da altre imprese commerciali da tutt’Italia.

La fiera campionaria è una manifestazione commerciale che da trent’anni affianca la più celebre fiera di Sant’Agostino, patrono di Senigallia: quella che andrà in scena dal 26 agosto al 4 settembre è infatti la trentesima edizione, e sarà speciale proprio per celebrare il compleanno di un atteso evento.

A organizzarla è la Cna, con il supporto dell’amministrazione comunale senigalliese. Proprio ieri, lunedì 8 agosto, si è svolto un incontro in Comune tra il sindaco Massimo Olivetti e il presidente Cna Senigallia Carlo Schiaroli, in cui è stato fatto il punto sulle novità che contraddistingueranno l’edizione del trentennale, con un format nuovo, ma anche sulle problematiche connesse alle imprese che vogliono il rilancio dell’economia nonostante una congiuntura non priva di incognite.

Saranno oltre 60 le aziende (solo cinque anni fa erano 120 gli espositori) che, per dieci giorni, dalle 17 alle 24, esporranno nei 4.000 metri quadri di spazio individuato dove c’è il parcheggio all’interno dell’area del Bianchelli. Tra le imprese del territorio e di tutta Italia scelte ci sono quelle rappresentanti dei principali e storici settori della fiera campionaria: l’edilizia e l’artigianato; moda, arredo e design; tempo libero; auto e moto; enogastronomia e agroalimentare; salute e benessere.

Un appuntamento fieristico a ingresso gratuito che a ogni edizione ha attirato decine di migliaia di persone e che ormai è entrato un po’ nel cuore dei senigalliesi.