Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

L’estate a Senigallia: tre mesi di musica, sport, spettacoli e cultura

Tra le novità l'evento targato Rds con il concerto di Irama, i festival “Cultura e Identità” e "Collegamenti". Confermati Summer Jamboree, Xmasters e Fosforo, tornano fuochi d'artificio e fiera

Balli a Senigallia con il Summer Jamboree. Foto di Libero Api
Balli a Senigallia con il Summer Jamboree. Foto di Libero Api

SENIGALLIA – E’ un calendario particolarmente ricco e denso di eventi quello che la città si prepara a vivere per l’estate alle porte. Un cartellone in cui figurano eventi musicali, sportivi, culturali che animeranno per lo più il centro storico, senza tralasciare il lungomare, ovviamente. Tornano i fuochi d’artificio di fine agosto, sospesi per l’impossibilità di mantenere il distanziamento tra le persone, e tornano i principali eventi – Summer Jamboree e XMasters in testa – che contraddistinguono da anni l’estate senigalliese: al posto del CaterRaduno di Rai Radio2 arriva un evento musicale con Rds che porterà anche Irama in concerto gratuito. Tra le “new entry” si registrano il festival di teatro, musica e danza “Collegamenti” e il “Cultura e Identità” che vedrà ospite anche l’ex magistrato Luca Palamara. Viene spostata a giugno la festa della scienza Fosforo in un’ideale prosecuzione delle attività didattiche, mentre la fiera campionaria torna in via Piave.

Soddisfatto il sindaco Massimo Olivetti e tutta l’amministrazione comunale per un programma che, pur ricalcando grosso modo quelli degli anni precedenti, apporta qualche novità e tenta di aggiustare il tiro in base a quelle che erano alcune criticità segnalate dagli organizzatori degli eventi. «Puntiamo su questo cartellone, particolarmente pieno, per tornare alla normalità» ha detto il primo cittadino, riferendosi alle precedenti stagioni estive contrassegnate ancora dalle numerose limitazioni legate alla pandemia da covid-19.

Al netto di modifiche dell’ultimo momento, il mese di giugno partirà con una grande varietà di eventi: dalle celebrazioni per la festa della Repubblica alla sagra al Cesano, dalla filatelia allo sportivo dell’anno, passando per concerti e spettacoli che arriveranno dritti fino alla festa della scienza “fosforo”, quest’anno eccezionalmente spostata a metà giugno anziché ai primi di maggio. Nelle stesse giornate si terrà anche l’evento “Rds show” che dovrebbe non far sentire la mancanza del CaterRaduno: dirette radiofoniche e televisive, dj set da venerdì 17 fino a domenica 19 quando si esibirà dalla rotonda a mare Irama. E poi ancora rassegne jazz, mercatini, le selezioni per Miss Italia in piazza Garibaldi, il festival “Cultura e Identità”, i burattini ai giardini Pascoli e la rievocazione del circuito motoristico senigalliese.

Il sindaco Massimo Olivetti ha presentato il cartellone degli eventi per l'estate 2022 a Senigallia
Il sindaco Massimo Olivetti ha presentato il cartellone degli eventi per l’estate 2022 a Senigallia

A cavallo tra giugno e luglio torna il “festival internazionale do fado do mar e dos portos”, la seconda edizione del progetto lanciato dal musicista senigalliese Marco Poeta, ma ci sarà spazio anche per il “Collegamenti festival” al porto e per il torneo di basket davanti la rotonda “King of the cage”. A luglio ritorna anche il “Marzocca summer festival”, giunto alla sua quinta edizione. Un’iniziativa – spiegano gli organizzatori – che si rivolge non solo ai turisti ma anche ai residenti di una frazione molto popolosa, grazie al sostegno proprio di chi ci abita o chi ha lì la sua attività commerciale; tra gli eventi anche il concerto de Le Bollicine (tributo a Vasco Rossi) e l’esibizione della nota Adalgisa Palpacelli. Nello stesso mese spettacoli teatrali, il “Musica nuova festival”, i “Barbieri della notte”, mercatino estivo, street food, incontri di fotografia alla rotonda, appuntamenti cinematografici e una delle novità 2022: il “Festival ‘80 – Back to the past”. Si tratta dell’evento che vuole rievocare le atmosfere e le musiche di quegli anni, sembra un’epoca fa, con tanto di tribute band a delle icone come Madonna e i Duran Duran. Dal 15 al 17 luglio altro tuffo nel passato, un passato remoto, grazie alla rievocazione storica “Il solenne ingresso” che racconta con spettacoli in costume e incontri dell’arrivo in città dei signori Giovanni della Rovere e Giovanna da Montefeltro. Sul lungomare Mameli prenderà vita l’XI edizione degli Xmasters Awards, la manifestazione dedicata agli action sports che vedrà le serate contraddistinte da concerti e dj set. Al museo di storia della mezzadria torna “Uomini e paesaggi” con l’aperitivo al museo, mentre nelle chiese cittadine e dei comuni limitrofi risuoneranno gli organi per la XXI edizione del festival organistico internazionale. Da sabato 30 luglio, poi, il Summer Jamboree.

Fino a domenica 7 agosto tutta l’attenzione di Senigallia si concentra sul principale evento – che piaccia o no è così – che caratterizza la spiaggia di velluto e che l’ha resa nota in tutto il mondo. Tornano i concerti gratuiti, dj set e spettacoli in stile anni ‘40 e ‘50, tornano le auto americane, le moto e quello stile tipico per un tuffo nel passato. E ancora: dall’11 al 13 agosto nelle piazze senigalliesi risuoneranno poi le “stelle del jazz”, la storica rassegna che come sempre porta in città i migliori talenti dell’arte jazzistica. Alla rotonda andrà in scena (13-15 agosto) “L’estetica dell’effimero”, l’evento ideato dai fratelli Anna e Lorenzo Marconi con incontri e spettacoli pop dedicati a Raffaella Carrà. E infine, fiera del disco (13-16 agosto), Destate la festa, maratona di poesia, lasceranno spazio al festival di letteratura noir “Ventimilarighesottoimari in Giallo” (dal 19 al 25 agosto), allo spettacolo pirotecnico dei fuochi d’artificio che appassionano decine di migliaia di persone con il naso all’insù e alla fiera di Sant’Agostino (557^ edizione) e alla campionaria (31esima edizione) che torna nella sua posizione originaria di via Piave, nell’antistadio del Bianchelli, come richiesto dagli organizzatori.