Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Senigallia, ennesimo tentativo di vendere all’asta lo Shalimar Club

L'ex discoteca rimasta invenduta dopo una decina di aste deserte è di nuovo sul mercato: prezzo ribassato di quasi due milioni di euro in soli cinque mesi

All'asta l'ex discoteca Shalimar a Senigallia
All'asta l'ex discoteca Shalimar a Senigallia

SENIGALLIA – Torna ancora all’asta lo Shalimar club, la nota discoteca di Senigallia, ormai chiusa da un decennio. Il prossimo 18 maggio, dopo due mesi dall’ultimo tentativo andato deserto a marzo e dopo il precedente di gennaio, si tenterà nuovamente di aggiudicare il complesso immobiliare turistico-ricreativo composto da cinque edifici sulla collina che porta a Scapezzano di Senigallia.

Lo Shalimar club di via Berardinelli, infatti, torna all’asta con un prezzo ribassato di quasi un milione: dai 4.468.950 euro richiesti a gennaio scorso, si era scesi a marzo a 3.351.712 euro mentre ora si è passati a una base di 2.513.784 euro (con offerta minima fissata a 1.885.338 euro e rialzo minimo di 120.000 euro.).

Un prezzo ancora importante, soprattutto in un momento di crisi economica, ma decisamente più appetibile dati i 3.670 metri quadri di superficie, con tanto di piscina e piste da ballo all’aperto e vista sul mare.

Il termine per la presentazione delle offerte scade il 17 maggio alle ore 12, mentre l’esito si conoscerà la mattina dopo.