Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

L’augurio a Volpini per le elezioni comunali arriva dagli States

Il dottor Guido Silvestri saluta il collega nonché candidato Fabrizio Volpini, a cui arriva il sostegno anche della lista Uniti per Senigallia

L'evento per la candidatura di Fabrizio Volpini alle elezioni comunali di Senigallia: Guido Silvestri in collegamento da Atlanta|L'evento per la candidatura di Fabrizio Volpini alle elezioni comunali di Senigallia|Il logo della lista "Uniti per Senigallia"
L'evento per la candidatura di Fabrizio Volpini alle elezioni comunali di Senigallia: Guido Silvestri in collegamento da Atlanta|L'evento per la candidatura di Fabrizio Volpini alle elezioni comunali di Senigallia|Il logo della lista "Uniti per Senigallia"

SENIGALLIA – Dopo la presentazione al centro sociale, si è avviata con un’iniziativa al circolo Arci sempre di Scapezzano il percorso politico di Fabrizio Volpini, candidato del centrosinistra alle elezioni comunali 2020. Oltre 150 persone hanno preso parte all’incontro con cui le forze di maggioranza – tra cui si aggiunge anche “Uniti per Senigallia” – hanno voluto rimarcare il proprio sostegno al medico originario proprio della frazione collinare senigalliese. Ma la sorpresa è arrivata direttamente dagli States.

Con un messaggio video da Atlanta, infatti, il dottor Guido Silvestri – senigalliese da tempo trasferito in America dove insegna alla Emory University – ha voluto inviare un caloroso “in bocca al lupo” al suo collega per la sfida elettorale. Sfida per cui è stato annunciato anche il sostegno della nuova lista civica “Uniti per Senigallia”.

La formazione – al suo interno tra gli altri c’è Michela Gambelli, presidente del consiglio delle donne di Senigallia – si presenta come una lista laico riformista, che ospita civici, socialisti e quanti si riconoscono nel perimetro del centrosinistra. «La scommessa – rendono noto – è quella di mettere insieme diverse sensibilità per dare un contributo fondamentale al centrosinistra, un progetto ambizioso e forte per promuovere solidarietà e cultura dell’uguaglianza attraverso il linguaggio della politica e dunque del confronto».

Il logo della lista "Uniti per Senigallia"
Il logo della lista “Uniti per Senigallia”

Uniti per Senigallia” è in fase di elaborazione del programma elettorale ma ha già fatto sapere che il cardine è quello della democrazia partecipativa, attraverso cui ripetere a Senigallia l’esperienza di “Uniti per le Marche” che ha eletto in Regione l’assessore al turismo Moreno Pieroni e il consigliere regionale Boris Rapa.