Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Elezioni comunali, ecco i candidati del Pd di Senigallia

Il partito democratico snocciola i 24 nomi per il consiglio cittadino alle prossime consultazioni amministrative di settembre 2020 tra conferme, novità e indipendenti

L'incontro dell'Unione comunale Pd di Senigallia: da sinistra Volpini, Allegrezza e Donatiello
L'incontro dell'Unione comunale Pd di Senigallia: da sinistra Volpini, Allegrezza e Donatiello

SENIGALLIA – Ventiquattro nomi tra conferme, novità e qualche indipendente, quasi la metà donne, 47 anni l’età media. Questa la lista di candidati al consiglio comunale che il Partito Democratico di Senigallia snocciola a meno di due mesi dalla consultazione elettorale, ovviamente a sostegno del medico senigalliese nonché presidente di commissione sanità regionale Fabrizio Volpini.

«Presentiamo una squadra competente e motivata che rappresenta il giusto equilibrio tra esperienza nelle istituzioni e rinnovamento». A dirlo è il segretario del Pd locale Giulio Donatiello, che aggiunge: «È stato un lungo percorso di consultazione iniziato a dicembre 2019, sospeso a causa della pandemia da Covid-19 e ripreso poi a giugno. Sono stati ascoltati i consiglieri del gruppo Pd, gli assessori uscenti e i circoli con gli iscritti».

Ecco i nomi dei 24 candidati che saranno in lista per le elezioni comunali in ordine alfabetico: Angeletti Margherita (medico, già consigliere comunale), Argentati Eraldo (pensionato), Baldoni Fabio (pensionato), Barocci Massimo (specialista di vendita), Battisti Piercarlo (ingegnere), Bertozzi Daniele (studente universitario), Bomprezzi Chantal (ricercatrice, già assessore nella seconda giunta Mangialardi), Canti Stefano (impiegato), Castelli Michele (avvocato), Connestari Roberto (farmacista), Corinaldesi Daniele (operatore turistico), Giacalone Michela (studentessa universitaria), Giacomelli Luigi (studente universitario), Giuliani Ludovica (impiegata, già assessore nella seconda giunta Mangialardi), Lucidi Nadia (pensionata), Mattioli Pamela (architetto), Pedroni Luana (libero professionista, già consigliere comunale), Piazzai Rodolfo (medico), Pierfederici Mauro (operatore culturale, già consigliere comunale), Ramazzotti Ilaria (insegnante, già assessore nella seconda giunta Mangialardi), Romagnoli Simona (imprenditrice turistica, già consigliere comunale), Romano Dario (consulente aziendale, già presidente del consiglio comunale), Tinti Alice (insegnante), Vento Antonella (insegnante).