Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Due nuovi appuntamenti con il Corinaldo Jazz Festival 2018

La rassegna musicale promossa dall'associazione RoundJazz compie venti anni: due le esibizioni in piazza Il Terreno seguite poi da jam session

Uno degli appuntamenti musicali di Corinaldo Jazz
Uno degli appuntamenti musicali di Corinaldo Jazz

CORINALDO – Ventesima edizione per il “Corinaldo Jazz Festival”, la rassegna musicale che dal 1998 ospita i grandi artisti della scena jazzistica internazionale. 20 anni di grande musica che contraddistinguerà anche l’inizio di agosto 2018 con due concerti dal respiro mondiale.

Le esibizioni sono in programma domenica 5 e martedì 7 agosto nella piazza Il Terreno. L’inizio dei concerti è fissato per le 21.45 e, come tradizione vuole, saranno seguiti dalle jam session Ai 9 Tarocchi. In caso di maltempo, i concerti – organizzati dall’associazione culturale Round Jazz, con la collaborazione dell’assessorato alla cultura del Comune di Corinaldo, si terranno nel teatro Goldoni.

Domenica 5 agosto apriranno la rassegna gli Yellowjackets. Quattordici album alle spalle, oltre un milione di copie vendute, centinaia di concerti in tutto il mondo per gli Yellowjackets che sono la più longeva e creativa fusion band del panorama musicale. E non solo per un fatto di continuità anagrafica (il gruppo esiste dal 1977), quanto per una esplosiva spinta a sperimentare continuamente linguaggi, fusioni e contaminazioni e a rivedere il proprio orizzonte espressivo alla luce di nuove acquisizioni stilistiche.

Martedì 7 agosto, Kenny Garret concluderà la ventesima edizione. Nei suoi trenta anni di brillante carriera, Kenny Garrett è divenuto uno dei principali altosassofonisti della sua generazione e il più imitato al mondo. Dall’esordio con la Duke Ellington Orchestra e dalle collaborazioni con Freddie Hubbard, Woody Shaw, Art Blakey & The Jazz Messengers e Miles Davis, Garrett ha sempre apportato il suono vigoroso, melodico e inconfondibile del suo sax alto.

Info: www.corinaldojazz.com