Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Senigallia, tenta di estorcere denaro ai genitori ma viene arrestato

Una coppia di anziani si è presentata in Commissariato per chiedere aiuto in quanto stanchi di soddisfare le continue richieste di soldi da parte del figlio tossicodipendente

Il commissariato di polizia di Senigallia
Il commissariato di polizia di Senigallia

SENIGALLIA – Una coppia di anziani si è presentata in Commissariato per chiedere aiuto in quanto stanchi di soddisfare le continue richieste di denaro del figlio tossicodipendente.

I due hanno resistito per tempo, poi, non potendo più fare fronte alle richieste dell’uomo, che nei loro confronti aveva usato in più occasioni violenze e minacce, hanno sporto denuncia. Dagli accertamenti sono emerse violenze perpetrate, fisiche e verbali: il figlio ha preso più volte a calci e pugni i genitori.

L’uomo ha un passato burrascoso ed in più occasioni è stato arrestato per fatti analoghi. Gli agenti lo hanno bloccato mentre, insieme al padre, si recava a prelevare il denaro. L’uomo è stato trasferito nel carcere di Montacuto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.