Offre stupefacenti al live di Carmen Consoli, una denuncia a Senigallia

Un 25enne della Romagna è stato segnalato alla Polizia al Foro Annonario dove era in atto il concerto della cantautrice catanese: era in possesso di eroina e non poteva nemmeno essere in città

I controlli

SENIGALLIA – Il contrasto allo spaccio degli stupefacenti è ancora uno dei fronti su cui è stato impegnato il Commissariato di polizia cittadino, con servizi ad hoc con agenti in borghese. Personale di polizia si è recato al Foro Annonario dove era in atto il concerto di Carmen Consoli: durante il live è stato segnalato un giovane con fare sospetto.

Il ragazzo, un 25enne originario della Romagna, si avvicinava ai giovani presenti a Senigallia offrendo sostanze stupefacenti, motivo per cui è scattato un controllo. Gli agenti hanno provveduto a rintracciare e individuare il 25enne dalle descrizioni fornite da alcuni testimoni. Dagli accertamenti è emerso che aveva alle spalle già alcuni precedenti per uso e spaccio di stupefacenti.

Perquisito, è stato trovato in possesso di una dose di eroina, il che ha fatto scattare la denuncia. Ma il giovane è finito nei guai anche per la violazione del divieto di ritorno a Senigallia, da cui era stato raggiunto con un provvedimento del questore di Ancona alcuni mesi fa.