Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Droga, alcol e Green pass: la notte brava a Senigallia finisce tra i controlli

Operazione di carabinieri e polizia dentro e fuori una discoteca del posto dove una decina di giovani è finita nei guai. Sequestrato stupefacente

Violazione del coprifuoco e prevenzione dei reati: i controlli dei carabinieri a Senigallia
Foto di repertorio

SENIGALLIA – Abuso di alcol, consumo di droga e Green pass. Questi gli ambiti per cui sono stati effettuati dei controlli in città e che hanno visto finire nei guai una decina di giovani dentro e fuori una discoteca del posto.

Durante i controlli sono stati impiegati i carabinieri dell’Arma locale, i militari del NAS e gli agenti della polizia locale di Senigallia per fermare una serie di comportamenti illeciti e di abusi che da tempo vengono segnalati.

Piccoli quantitativi di marijuana e hashish sono state trovate nel possesso di cinque giovani tra i 20 e i 30 anni, segnalati alle prefetture di Ancona e Pesaro come assuntori di sostanza stupefacente. Sigarette artigianali con marijuana e dosi di hashish sono state abbandonate a terra e i militari hanno proceduto al sequestro.

All’interno del club senigalliese sono stati trovati 5 giovani senza Green pass, il che ha fatto scattare le sanzioni amministrative da 400 euro, mentre all’uscita della discoteca è stata fermata una vettura condotta da un 21enne di Osimo: dato che aveva un tasso di 1,90 g/l, per lui è scattata la denuncia per guida in stato di ebbrezza e il ritiro della patente.

Exit mobile version