Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Dramma a Corinaldo: il figlio si toglie la vita, lo scopre la madre

Una donna, rientrando a casa, ha trovato il corpo dell'uomo privo di sensi: nonostante i soccorsi immediati, non c'era ormai nulla da fare

CORINALDO – Drammatica scoperta quella di una donna, residente a Corinaldo. Ieri, 25 aprile, ha trovato il proprio figlio senza vita nella loro abitazione dove convivevano. L’episodio ha gettato una luce di sconforto in una giornata tutto sommato di festa per le iniziative – seppure da casa – per celebrare la liberazione dal nazifascismo.

La scoperta è avvenuta nella mattinata, quando la madre ha trovato il figlio 50enne privo di sensi: ha immediatamente dato l’allarme al 118. Gli operatori sanitari e i carabinieri sono giunti sul posto in poco tempo.

Nonostante questo però per l’uomo non c’era nulla da fare: era già deceduto per asfissia. L’uomo era seguito dal dipartimento di igiene mentale in quanto soffriva di alcune problematiche di natura psichica.