Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Dario Romano, il più votato, commenta le elezioni a Senigallia

L'esponente Pd: «Contento per il risultato personale anche se, purtroppo, serve a poco perché siamo costretti al ballottaggio. Il contesto attuale non sorride al centrosinistra»

Dario Romano
Dario Romano

SENIGALLIA – «Molto contento» si è detto Dario Romano, presidente del consiglio comunale uscente e futuro consigliere tra le fila del Pd. Se non assessore qualora dovesse vincere il centrosinistra di Volpini. Dario Romano è il consigliere che ha raccolto più voti, ben 557 (4.72%).

«Contento per il risultato personale anche se, purtroppo, serve a poco perché siamo costretti al ballottaggio. Il contesto attuale non sorride al centrosinistra, in Regione coalizione perdente».

Ma ora è tempo di guardare al futuro. Innanzitutto tra due settimane si vota per il ballottaggio, e quindi «dobbiamo lavorare voto per voto per convincere chi ha fatto altre scelte, quell’elettorato moderato che può guardare con fiducia verso Volpini»; in secondo luogo c’è un obiettivo più a lungo termine: «dobbiamo usare un approccio più legato ai problemi del territorio e rendere questa sfida molto più politica, facendo capire che noi siamo l’argine contro le destre, noi abbiamo dalla nostra 20 anni di buon governo contro chi nel 2011 stava per far fallire questo paese».