Senigallia, danneggiamenti in via Perilli

I vandali tornano in azione. La scorsa notte è stata divelta la targa che segnala la Banchina della Guardia di Finanza

SENIGALLIA – I vandali sono entrati in azione a Senigallia la scorsa notte in via Perilli, all’ingresso della Banchina di levante, dove hanno divelto la targa con su scritto “Banchina della Guardia di Finanza”. Questa mattina è stata trovata a terra frantumata.

Le immagini dell’accaduto potrebbero essere state riprese dalle telecamere di videosorveglianza presenti al Porto della Rovere.  Nei giorni scorsi i vandali avevano preso di mira i giardini antistanti la chiesa di Cesanella e alcuni motorini lasciati fuori dal campo di calcio di Cesano.