Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

La comicità apre la stagione di prosa 2018/2019 al teatro Misa di Arcevia

Apre Dado il 28 dicembre, chiude uno show su Bartali il 4 maggio. Soddisfatto il sindaco Bomprezzi: «Proposta culturale di prim'ordine»

Il teatro Misa di Arcevia
Il teatro Misa di Arcevia

ARCEVIA – Inizia con un evento speciale per il Natale la stagione di prosa 2018/2019 al teatro Misa di Arcevia. Parte con lo spettacolo comico e irriverente di Dado dal titolo “L’impertinente”, per poi proseguire con un “radiodramma” musicale sul jazz, con una nuova messa in scena della celebre opera di Luigi Pirandello “Sei personaggi in cerca d’autore”, con lo show del comico Andrea Cosentino e con una serata sulla Resistenza e sulle vicende straordinarie di Gino Bartali.

Ecco le proposte che il Comune di Arcevia ha messo in cartellone grazie alla collaborazione dell’Atgtp (Associazione Teatro Giovani e Teatro Pirata). Il via alla nuova stagione del teatro Misa si avrà il 28 dicembre, alle ore 21:15 con il noto comico Dado in uno show dal titolo “L’impertinente” (spettacolo fuori abbonamento, prelazione per gli abbonati).

Col nuovo anno arrivano anche le proposte sottoscrivibili con l’abbonamento: il 12 gennaio, alle ore 21:15, gli Asini Bardsci porteranno sul palco “HotJazz“, un radiodramma ispirato al chitarrista francese Django Reinardt. Spazio poi domenica 3 febbraio, alle ore 17, alla compagnia Teatro C’art con lo spettacolo “Casa de Tabua”, mentre il 1° marzo Atgtp e VicoQuartoMazzini porteranno in scena alle 21:15 i “Sei personaggi in cerca d’autore” di Luigi Pirandello. Sempre a marzo, il 29, alla stessa ora il sipario si aprirà sul nuovo spettacolo del comico Andrea Cosentino dal titolo “Telemomò”.

Ancora uno show fuori abbonamento per chiudere la stagione: si parlerà di libertà e Resistenza sabato 4 maggio quando alle 21:15 la compagnia “2 di 2” porterà in scena “Nuvole”, la storia “da Firenze ad Assisi con la libertà nascosta nella bicicletta di Gino Bartali” (omaggio per gli abbonati).

«Dopo il successo dello scorso anno – ha dichiarato il sindaco Andrea Bomprezzi – ci ripresentiamo ancora più convinti della qualità del progetto con la terza stagione teatrale. Il teatro di Arcevia è tornato a pulsare e a vivere, consolidandosi come un vero e proprio teatro di comunità, a disposizione delle scuole come della Pro Loco, per rafforzare quella identità culturale e sociale che caratterizza da sempre il nostro comune. Oltre le difficoltà organizzative ed economiche, con la passione che contraddistingue gli audaci, il cartellone delle proposte è come al solito di grande interesse, con un’offerta varia e per diversi pubblici. Mi aspetto un aumento degli abbonamenti e delle presenze, un crescente gradimento nei confronti della nostra città, che sembra lontana da tutto, ma che in realtà è al centro del mondo buono e sostenibile, con una qualità della vita invidiabile e una proposta culturale di prim’ordine».

Info su spettacoli, orari, abbonamenti (da 30 a 50€) e biglietti singoli (da 5 a 15€) ai numeri:
Atgtp Tel. 0731 56590 info@atgtp.it
Amat Tel. 071 2072439 www.amatmarche.net
Biglietteria Teatro Misa Cell. 334 1684688.