Casa del Materasso Jesi
Casa del Materasso Jesi
Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Garden Europa Azienda Florovivaistica
Garden Europa Azienda Florovivaistica

Siringhe trovate in acqua rimosse da una bagnante

Una settimana fa, dopo la mareggiata, una siringa era stata rinvenuta su un tratto di spiaggia libera del lungomare di ponente. Siringhe trovate anche sulla Corinaldese

Le siringhe rinvenute in acqua
Le siringhe rinvenute in acqua

SENIGALLIA- Due siringhe sono state rinvenute da una bagnante nel tratto di arenile Molo – Rotonda. Una delle due è stata abbandonata sul pattino del bagnino di salvataggio, che aveva appena terminato il servizio. Un’altra è stata consegnata da un bambino alla bagnante. Le siringhe potrebbero essere state lanciate dalla banchina di levante e, attraverso la corrente, hanno raggiunto la spiaggia.

Entrambe avevano il “cappuccio”. Non è la prima volta che delle siringhe vengono rinvenute sull’arenile: era già successo una settimana fa, dopo la mareggiata in un tratto di spiaggia libera del lungomare Mameli. Ogni mattina i titolari degli stabilimenti ispezionano i tratti di spiaggia per evitare spiacevoli sorprese ai bagnanti.

  • Siringhe utilizzate rinvenute più volte anche lungo la provinciale Corinaldese. La presenza è stata segnalata alla polizia municipale. Una settimana fa, due siringhe sono state fotografate sul ciglio della provinciale e l’immagine è stata postata su Facebook per mettere in guardia le persone che ogni giorno transitano su quel tratto di strada.

 

agrturismo il gelso fabriano