Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Polizia, stretta all’immigrazione clandestina

La polizia di Senigallia ha effettuato controlli per contrastare il fenomeno dell'immigrazione clandestina. Sorprese tre donne dell'Est Europa irregolari sul territorio

SENIGALLIA- Proseguono le operazioni anti immigrazione da parte delle forze dell’ordine in tutte le zone della città frequentate abitualmente da extracomunitari. Non solo i parcheggi in prossimità di centro storico e lungomare, ma anche la stazione ferroviaria e le vie dello shopping.

Nei giorni scorsi gli accertamenti effettuati dagli uomini del Commissariato hanno interessato anche via Carducci, che più volte in passato è stata teatro di disordini messi in atto da extracomunitari. Da qualche anno però, via Carducci si è trasformata nel salotto del centro di velluto, dove ogni sera si danno appuntamento tantissime persone, animando la via dall’orario dell’aperitivo fino dopocena.

I controlli hanno interessato anche locali abitualmente frequentati da stranieri. Sono venti le persone controllate, tra queste tre donne, tutte originarie dell’Est Europa, sorprese senza permesso di soggiorno. Gli agenti le hanno condotte presso l’ufficio immigrazione che ha avviato le procedure per l’espulsione.