Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Due investimenti in pochi minuti a Borgo Catena: un uomo è grave

A Sant'Angelo, invece, si è verificato uno scontro tra due auto. Quattro i feriti nei tre episodi tutti nel pomeriggio di lunedì 6 agosto

SENIGALLIA – Tre incidenti nel giro di poche ore sono avvenuti a Sant’Angelo e a Borgo Catena. Incidenti che hanno causato il ferimento di quattro persone, di cui una in maniera grave, tutte soccorse dal 118.

Il primo episodio è avvenuto poco prima delle ore 15 Sant’Angelo, sulla provinciale Sirolo-Senigallia, dove due autovetture si sono scontrate frontalmente.

In una viaggiavano tre ragazzi di Trecastelli, mentre nell’altra due adulti di nazionalità bengalese che sono rimasti feriti e portati al pronto soccorso.
Sul posto, oltre al 118, sono intervenuti i Carabinieri di Senigallia per effettuare i rilievi del primo dei tre incidenti, verificatosi poco dopo il centro abitato di Sant’Angelo in direzione Ostra. L’eliambulanza è stata fatta arrivare sul posto, senza poi dover trasportare nessuno dei due feriti al polo regionale di Torrette date le condizioni non gravi.

Il secondo episodio è accaduto nel tardo pomeriggio a Borgo Catena, dove un ciclista è stato investito da un’automobile mentre percorreva la s.p. 12 Corinaldese. Anche in questo caso sono intervenuti i Carabinieri per i rilievi, mentre un’ambulanza del 118 ha prestato le prime cure al ferito che non versa in pericolo di vita.

Mentre la Polizia Stradale si stava recando sul luogo dell’incidente, un altro investimento si è verificato sulla Corinaldese, all’altezza dello stabilimento della Goldengas, sempre in zona Borgo Catena. In questo caso a essere investito è stato un pedone a cui sono state praticate le manovre salvavita e che versa in gravi condizioni. L’intervento è ancora in corso e non sono state rese note le generalità dei feriti.