Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Battuta di caccia nella riserva, ferito un cacciatore

L'uomo, un 60enne di Ostra Vetere è stato sfiorato all'occhio da un pallino. Nessuna denuncia è stata sporta. Arrivato al pronto soccorso è stato subito dimesso con cinque giorni di prognosi. Il fatto è avvenuto a Montecarotto

cacciatore

OSTRA VETERE- È ricorso alle cure del pronto soccorso un 60enne di Ostra Vetere che nel tardo pomeriggio di ieri, mercoledì 19, è stato sfiorato da un pallino ad un occhio. L’uomo si era recato insieme ad alcuni amici nella riserva di caccia a Montecarotto.

Al termine della battuta, il 60enne si è diretto verso la sua auto insieme ad alcuni amici, poi, mentre era intento a caricare armi e attrezzatura è stato sfiorato ad un occhio da un pallino. L’uomo ha iniziato a gridare, le urla sono arrivate fino al cacciatore che ha sparato, un 48enne di Serra San Quirico, che si trovava a distanza e si è subito avvicinato per sincerarsi dell’accaduto.

Il 60enne è rientrato a casa, ma continuava ad avvertire dolore all’occhio, così si è recato al pronto soccorso di Senigallia. Dopo alcuni accertamenti i medici lo hanno dimesso con una prognosi di cinque giorni. Nessuna denuncia è stata sporta. I carabinieri hanno informato la Questura dell’accaduto.