Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Senigallia, anziano turista muore mentre fa il bagno

Quarta vittima registrata in città tra la popolazione di vacanzieri, la terza che accusa un malore in spiaggia o in mare. Tempestivi ma inutili i soccorsi

SENIGALLIA – Si sente male mentre è in acqua, perde i sensi e annega. Questa è la probabile dinamica dell’ultimo tragico episodio avvenuto sulla spiaggia di velluto nel pomeriggio di oggi, venerdì 24 giugno.

Vittima del malore è un anziano turista lombardo, ultra75enne, che è stato soccorso ma senza successo. Tutto si è purtroppo svolto in pochi minuti, intorno alle 18:30 sul lungomare Alighieri, zona ponterosso.

L’uomo era in acqua per cercare un po’ di refrigerio dopo una giornata di gran caldo, quando si è sentito male. È stato rinvenuto riverso, privo di sensi, ed è stato portato da alcuni bagnanti sull’arenile per le prime manovre di soccorso. Dall’ospedale regionale di Torrette di Ancona si è alzata in volo anche l’eliambulanza ma è rientrata alla base senza intervenire dopo la comunicazione del decesso.

L’uomo era in vacanza con la moglie sulla spiaggia di Senigallia ed è il terzo turista a sentirsi male, probabilmente per le alte temperature di questi giorni, in meno di due settimane. Il quarto, se si conta anche una turista 50enne deceduta sempre per un malore in una struttura ricettiva nella campagna senigalliese. Inutili purtroppo, in tutti e quattro i casi, i soccorsi seppur tempestivi.