Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Polizia, un arresto e due denunce

La polizia ha eseguito un ordine di custodia cautelare nei confronti di un pusher molto attivo nel mercato senigalliese. Denunciato anche un 33enne trovato in possesso di un coltello

SENIGALLIA – Nell’ambito delle attività mirate al contrasto ai reati predatori e più in generale alla tutela della sicurezza pubblica, il personale del Commissariato di P.S. di Senigallia è stato impegnato in diversi servizi di controllo che sono stati attuati sia effettuando posti di controllo lungo le vie cittadine che con attività di vigilanza in prossimità di centri residenziali e aree artigianali.

Durante gli accertamenti è stato fermato a Cesano e sottoposto a controllo il 33enne M.F. di origine pugliese e con numerosi precedenti penali. L’uomo ha detto di trovarsi nella frazione per fare visita ad un amico di cui non ha fornito le generalità. È stato trovato in possesso di un coltello del tipo vietato, lungo circa 25 cm., nascosto all’interno di un marsupio. Trasferito in Commissariato è stato denunciato  per porto illegale di arma che, a sua volta, è stata sottoposta a sequestro.

Inoltre gli agenti hanno dato esecuzione ad un provvedimento di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Ancona a carico di un 40enne senigalliese, pregiudicato, sia per reati contro il patrimonio che in materia di stupefacenti, che è stato raggiunto da una condanna, per fatti in materia di droga, ad oltre due anni di reclusione.

Anni fa era stato trovato in possesso di un grosso quantitativo di droga. Dovrà scontare 10 mesi nel carcere di Montacuto.

Infine, nel corso dei controlli gli agenti, lungo la statale adriatica intimavano l’alt ad un veicolo con targa rumena condue 30enni rumeni a bordo, S.G. e G.S., da tempo residenti nello jesino. A seguito degli accertamenti, i poliziotti hanno rilevato delle irregolarità in relazione al certificato di revisione esibito. Lo stesso infatti risultava essere falsificato ed apposto alla carta di circolazione in modo da trarre in inganno.

Il documento è stato sequestrato ed i due sanzionati e denunciati.