Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Ostra, cadavere di un neonato rinvenuto in un’azienda sul nastro trasportatore per rifiuti

Il corpicino senza vita di un neonato è stato ritrovato questo pomeriggio (15 marzo) sul nastro trasportatore in cui confluiscono i rifiuti da riciclare presso un'azienda di Ostra. Disposta l'autopsia

OSTRA- Il corpicino di un neonato è stato ritrovato questo pomeriggioin un’azienda di Ostrasul nastro trasportatore in cui confluiscono i rifiuti. A fare il macabro rinvenimento è stato un operaio che ha subito dato l’allarme. Sul posto un’ambulanza e i carabinieri che hanno atteso l’arrivo del medico legale e del Magistrato.

Dai primi accertamenti effettuati non è stato possibile risalire alla data del decesso, ma il corpo non era ancora in stato di putrefazione e non è stato possibile risalire al sesso, anche se dai primi accertamenti sembrerebbe una femmina. Sul cadavere è stata disposta l’autopsia. L’attività nell’azienda è stata momentaneamente sospesa per permettere ai carabinieri di effettuare tutti gli accertamenti necessari.

L’impresa si occupa del trasporto e riciclaggio di rifiuti in diversi comuni della Provincia. Nella giornata di domani saranno effettuati altri accertamenti e già nel pomeriggio potrebbe essere fatta l’autopsia.