Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Malore in acqua,  turista salvato da un medico e trasportato in ospedale

L'anziano in difficoltà sugli scogli è stato tratto in salvo da un dottore che si stava allenando con il sup. Dopo i primi soccorsi è stato trasferito in ospedale per accertamenti

I sup utilizzati per il salvataggio

SENIGALLIA – Un 79enne di Pordenone è stato tratto in salvo da un medico senigalliese che si stava allenando con il sup. Il turista, che da tempo sceglie Senigallia dove trascorrere le sue vacanze, ha accusato un malore mentre stava facendo il bagno nel tratto di spiaggia libera, all’altezza del Palapaye.

Ad attirare l’attenzione del medico, l’anziano che vedendolo a poca distanza da lui ha iniziato a sbracciare e chiedere aiuto. L’uomo, un 40enne senigalliese, lo ha raggiunto e sdraiato sugli scogli poi, una volta arrivato a riva ha chiesto aiuto ai bagnini dello stabilimento “Atollo”. Il 40enne ed un bagnino hanno preso due sup più grandi ed hanno raggiunto l’anziano, lo hanno caricato sopra e portato a riva.

Il 79enne è rimasto su un lettino in attesa dell’arrivo dei medici del 118. Dopo i primi accertamenti, l’anziano è stato trasferito precauzionalmente all’ospedale di Senigallia. Sul posto anche il personale dell’Ufficio Locale Marittimo.