Due incidenti tra ponte Portone e Zavatti causano il ferimento di due centauri

Due motociclisti sono stati sbalzati a terra dopo l'urto con due autovetture in episodi distinti ma avvenuti nella stessa zona

ponte Portone e l'incrocio con lo stradone Misa
ponte Portone e l'incrocio con lo stradone Misa

SENIGALLIA – La Polizia locale è intervenuta nelle ultime ore per rilevare due incidenti avvenuti entrambi tra ponte Portone, stradone Misa e ponte Zavatti. I due sinistri hanno causato il ferimento di due centauri senigalliesi.

Il primo episodio si è verificato nel tardo pomeriggio di mercoledì 15, ferragosto, all’incrocio tra ponte Portone e lo stradone Misa. Un’autovettura – una Mercedes condotta da una donna 48enne – si è scontrata con una moto Honda, guidata da un 62enne che è stato sbalzato a terra.

Il ferito è stato soccorso dal 118, mentre la Polizia locale ha gestito il traffico in uno dei punti nevralgici in uscita dal centro cittadino ed effettuato i rilievi del caso.
Ancora in accertamento le cause dell’incidente che ha provocato il ferimento del motociclista.

Stessa zona per il secondo incidente, quello avvenuto sul ponte Zavatti poco dopo le ore 12 di oggi, giovedì 16 agosto. Lo scontro si è verificato tra un’automobile Peugeot guidata da un uomo di 54 anni e un motociclo con in sella un senigalliese 59enne. Anche in questo caso il sinistro ha causato il ferimento del centauro che è stato medicato dal 118, mentre i rilievi sono stati condotti dalla Polizia locale in questi giorni impegnata in serrati controlli sull’arenile contro il commercio abusivo.
Non sono state rese ancora note le condizioni dei due uomini.