Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Doppio incidente a Senigallia: scooterista e ciclista finiscono all’ospedale

Un episodio è avvenuto tra via La Marca e via Venezia, zona piano regolatore; l'altro tra via Sanzio e via Bellini, zona Vivere Verde: in entrambi i casi sono intervenuti i soccorsi del 118 e polizia locale

ambulanza a Senigallia, 118, soccorsi
L'ambulanza del 118 a Senigallia

SENIGALLIA – Doppio incidente a Senigallia, dove un ciclista e uno scooterista sono finiti in ospedale per le ferite riportate dopo l’impatto contro due automobili. Distinti gli episodi, avvenuti entrambi nella giornata di ieri, giovedì 10 settembre, in zone poco lontane dal centro storico.

Il primo incidente è avvenuto tra via La Marca e via Venezia, zona piano regolatore. Qui un’auto ha travolto una Vespa che percorreva via Venezia in direzione ovest: ovviamente è stato il centauro ad avere la peggio finendo prima sbalzato a terra e poi scivolando sotto un’altra auto parcheggiata. L’uomo, dirigente sportivo, è stato soccorso dal 118 che ha disposto il trasporto all’ospedale regionale a Torrette di Ancona inizialmente con un codice rosso. Le sue condizioni non erano poi così gravi: a informare i conoscenti nel pomeriggio è stato il figlio sui social. Ha riportato la frattura di un dito e della scapola, ma è in osservazione anche per un possibile trauma cranico e un altro alla caviglia.

Trauma facciale è invece la conseguenza peggiore che ha riportato un ciclista sbalzato a terra durante l’incidente contro un’automobile, sempre nel pomeriggio di ieri, giovedì 10. L’uomo transitava in via Sanzio, a poche centinaia di metri dal centro storico senigalliese, quando è uscito un veicolo da una strada laterale, via Bellini. L’impatto è stato lieve, ma cadendo a terra l’uomo ha sbattuto il volto perdendo molto sangue. Immediato anche in questo caso l’intervento del 118 che ha trasportato il ciclista al pronto soccorso dell’ospedale di Senigallia. Sul posto, in entrambi gli incidenti, è intervenuta la polizia locale.