Senigallia, deceduta la donna colta da un malore in acqua

Lo scorso 7 agosto aveva accusato un malore mentre passeggiava in acqua. Subito soccorsa era stata trasferita in ospedale in gravi condizioni. Questa mattina il suo cuore ha cessato di battere

L'ospedale di Senigallia
L'ospedale di Senigallia

SENIGALLIA – È deceduta la donna che lo scorso 7 agosto era stata colta da un malore mentre si trovava a riva, all’altezza dei ‘Bagni 14 Village’. Si tratta di una 81enne residente nel milanese. L’anziana è deceduta questa mattina.

Erano circa le 13 quando i bagnini di salvataggio l’hanno portata sulla battigia e stabilizzata dopo che un malore l’aveva colpita mentre passeggiava in acqua. Immediati i soccorsi che hanno rianimato l’anziana e poi ne hanno predisposto il trasferimento in ospedale, ma la donna non ce l’ha fatta.

Ventiquattr’ore prima di lei, ad accusare un malore nello specchio d’acqua antistante l’Hotel Ritz, una 63enne, anche lei milanese, che era stata rianimata per 40 minuti. La donna è deceduta dopo 6 giorni, i figli avevano autorizzato la donazione degli organi.