Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Danni ad uno stabilimento balneare, in quattro nei guai

Danneggiate le piante in uno stabilimento balneare. I responsabili, identificati dalla polizia, si sono scusati e resi disponibili a riparare il danno

SENIGALLIA – Sono stati individuati dalla Polizia quattro ventenni senigalliesi che, nella notte tra domenica e lunedì, in preda ai fumi dell’alcool, si sono divertiti a sradicare alcune piante dai vasi di uno stabilimento balneare.

A chiedere l’intervento della Polizia, alcuni passanti che hanno sentito provenire dallo stabilimento le grida di alcuni giovani. All’arrivo della volante, i quattro si stavano allontanando ma sono stati bloccati ed individuati. Tutti si sono subito scusati e messi a disposizione per ripristinare i danneggiamenti effettuati.

Il titolare dello stabilimento si è riservato di sporgere denuncia. I danni arrecati sono di modesto valore. La scorsa estate sono stati numerosi gli atti vandalici ai danni degli stabilimenti balneari, per lo più situati in “Zona Movida”. Molti operatori balneari si sono organizzati con un servizio di vilanza notturno, o illuminando a giorno gli stabilimenti, due modi per cercare di scongiurare la presenza di vandali.