Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Cadavere trovato sulla spiaggia a Cesano

A distanza di sette giorni un altro cadavere viene rinvenuto sulla spiaggia di velluto. Le Autorità sono sul posto in attesa del Magistrato

Il luogo del ritrovamento dell'uomo

SENIGALLIA – Il cadavere di un uomo di 68 anni, di Senigallia, è stato rinvenuto a Cesano, sulla riva, all’altezza dello stabilimento “Nalu Beach“. Sul posto gli uomini dell’Ufficio Locale Marittimo e la polizia. Secondo le prime ricostruzioni si tratterebbe di un suicidio visto il ritrovamento dell’auto con portiera aperta. Un episodio analogo era accaduto a fine novembre sul lungomare Marconi (Leggi l’articolo).

Stando ai primi rilievi dovrebbe essere morto per annegamento. Si tratta di un noto imprenditore edile (G.B.). L’uomo è stato visto per l’ultima volta, da una residente mentre passeggiava sulla riva. Poco dopo, il suo corpo era steso a terra a pancia sotto. A poca distanza dall’accaduto è stata rinvenuta parcheggiata la sua auto con all’interno il borsello con i documenti e gli effetti personali.

I carabinieri sul posto