Carabinieri, sequestrata droga a Senigallia, ritirata una patente

Nei giardini della Rocca Roveresca i carabinieri hanno rinvenuto 50 grammi di cocaina nascosta nell'incavo di un muro. Sorpreso a Ciarnin un 19enne con 8 grammi di marijuana

SENIGALLIA – Ieri 13 settembre i carabinieri della compagnia di Senigallia hanno effettuato un servizio ad ampio raggio con l’impiego di sette pattuglie.

Durante il servizio disposto dal Comando Provinciale di Ancona sono state controllate 85 persone, 115 veicoli ed elevate 14 sanzioni.

Un 19enne di Mondolfo è stato sorpreso nel parco di Ciarnin con 8 grammi di marijuana nel borsello, il giovane non è riuscito a giustificarne il possesso ed è stato segnalato in Prefettura per ‘uso non terapeutico di sostanza stupefacente’. Nei giardini della Rocca Roveresca i militari hanno rinvenuto 50 grammi di cocaina nascosti in un incavo del muro. La droga è stata sequestrata e sono in corso accertamenti dattiloscopici per risalire al proprietario.

La patente di guida è stata ritirata ad 42enne di Mondavio che, alla guida della sua Pegeut 2008 ha effettuato il sorpasso di alcune auto mentre si trovava in prossimità dell’uscita ‘via Berardinelli’. Nei confronti dell’automobilista è stata emessa una sanzione di 167 euro.